Covent Garden

Il mercato più bello del mondo

Come dice il nome (anche se ha perso un “n”), uno dei fulcri di Londra era il giardino di un convento, un orto, per essere più precisi. Fu Enrico VIII (come se non abbia altri motivi per essere famoso e famigerato) a ordinarne l’esproprio nel 1540 per farne un mercato. La vita della città diventava più moderna, c’era bisogno di luoghi per il commercio e questo era perfetto. In realtà, il mercato ortofruttico al centro della piazza c’è stato fino al 1974. 

Adesso è un posto particolare con splendidi mercatini che vivono a fianco dei negozi di moda più prestigiosi al mondo. Da non perdere, i tantissimi spettacoli di artisti di strada (buskers) che sono presenti attorno alla piazza. 

Il trucco della metro

Un londinese lo sa: nelle ore più affollate (inizio e fine della giornata lavorativa) e nel weekend non si scende e non si sale a Covent Garden. È in assoluto la stazione della metro più affollata. A poco più di 5 minuti a piedi, sempre sulla linea Piccadilly (la blu), c’è la stazione di Leicester Square. Una volta in metro, se è orario di punta e i vagoni sono affollati, troverete comunque confusione, ma sarà molto più semplice arrivare al binario.

Il periodo migliore per vedere Covent Garden

Covent Garden è bella sempre: di giorno, di notte, d’estate e d’inverno. Sotto Natale, un po’ come altre parti di Londra, diventa magica, con le sue decorazioni e le sue luci, e il suo enorme abete.

Cosa fare

Il must di Covent Garden è semplicemente passeggiare per il mercatino. Le sue peculiarità non si troverranno altrove. Vi consiglio anche di dare un occhiata ai buskers, in particolare gli artisti nella piazza e i cantanti lirici che si trovano di solito nel pomeriggio al piano inferiore del mercato.
Se siete amanti dei trasporti, storia recente e ingegneria civile non perdete il London Transport Museum che vi darà un’idea di come Londra è riuscita e continua a far muovere i suoi milioni di abitanti, fin da prima che l’Italia fosse unita. 
Covent Garden è poi casa della Royal Opera House quindi se siete amanti di Balletto o Opera assolutamente andateci. Se vi sentite in forma, la mattina ci sono spesso biglietti a £10 per gli spettacoli della sera anche se spesso si tratta dei posti in piedi. 

Cosa Vedere Vicino

Covent Garden è proprio nel cuore di Londra e quindi con pochi passi si raggiunge Leicester Square e i suoi cinema, Shaftebury Avenue e i suoi teatri, Trafalgar Square e la National Gallery, il Tamigi e, camminando un po’ di più, anche il British Museum.

Dove mangiare

Colazione e spuntini:

Dentro e attorno alla piazza c’è di tutto. Una delle cose che a noi piace di più sulla piazza è Ben’s Cookies dove vendono biscottoni morbidi con tanti gusti diversi. Passarci davanti la mattina per andare a lavoro è una prova di forza quando sei a dieta. 

C’è poi un’ottima gelateria italiana con spuntini vari (da tarda colazione a merenda) si chiama Gelatorino, ad un tiro di schioppo dalla piazza. 

Pranzo & Cena:

Al solito qui dipende dalle scuole di pensiero. Se volete una cosa veloce vi suggeriamo deliziosi hamburgers a GBK (si ordina al bancone) oppure ottima cucina coreana da Bao. Se vi manca proprio casa allora una pizza da Franco Manca si può anche fare. 

Per un pasto più particolare (e costoso) c’è Sushi Samba, un ristorante fusion Jappo-braziliano. Fidatevi, è improbabile che abbiate già mangiato qualcosa del genere. 

Dopo Cena:

Ci sono molti locali per il dopo cena sia nella piazza che fuori. Uno in particolare è il Mr Fogg’s Society of Exploration, dove il leggendario personaggio di Jules Verne ha aperto un cocktail bar con drink unici e sapori inspirati al suo viaggio intorno al mondo
Se vi piacciono i cocktail provate anche The Escapolist and The Alchemist, entrambi a pochi passi dalla piazza (e nostre tipiche mete per bere).

Shopping

Mercatini e grandi firme stanno spalla a spalla nel mercato coperto, e sulla piazza c’è anche l’ Apple Store: se siete appassionati della mela mozzicata qui c’è lo store più grande del mondo.

Se siete a caccia di regali più particolari, vi possiamo consigliare due buonissimi negozi per il The: il Mariage Freres e The Tea House, entrambi subito fuori la piazza.

Trasporti

Metro: Covent Garden (Piccadilly)
Bus: 9, 13, 15, 15, 23, 139, 153, 24

Nelle vicinanze

Trafalgar Square
National Gallery
Leicester Square
Theatre District

Orari

Orari attività commerciali
Lun-Ven
10:00-20:00
Sab: 9:00 - 20:00
Dom: 12:00 - 18:00

Prezzi

Gratis